Falerone e la Nzegna: tra arte e storia

Festa della Nzegna a Falerone

Falerone, Fallerò in dialetto fermano, è un comune in provincia di Fermo che conta sulla presenza di poco più di 3300 abitanti, ma che al suo interno racchiude un fitto intreccio di storia e di storie, di epoche e di conquiste e dominazioni tale da risultare una perla rara, non solo per ciò che concerne la bellezza del paesaggio, perché sita in mezzo al verde delle colline marchigiane. Tra le sue tradizioni più importanti, ancora oggi portate avanti con fierezza, c’è la Nzegna di Falerone, una festa popolare molto particolare.

La Nzegna di Falerone

Falerone Feste della Nzegna

Foto (sopra e foto di copertina) tratte dalla pagine Facebook nzegnafalerone

Sede di civiltà picene poi città romana e poi ancora passata in mano ai longobardi, molti dei reperti ancora esistenti di queste epoche sono raccolti nel museo archeologico “Pompilio Bonvicini”, dove sarà possibile ammirare tra le altre cose antichi manufatti di epoca romana e statue risalenti all’età Antonina. Come però dimostra ancora oggi lo stemma della città, che raffigura un’armatura medievale, il periodo che ha segnato maggiormente il paese è quello del Medioevo: ancora oggi, tra le più importanti rievocazioni storiche delle Marche rientra proprio la Nzegna. Questa festa viene celebrata ogni anno, la seconda settimana del mese di agosto, quando le 8 contrade cittadine si esibiscono lungo tutto il paese con carri allegorici di produzione propria composti solo da grano e altri derivati… questa fase però è solo il culmine di una festa di paese che ripercorre l’intera storia di Falerone, romanità compresa. Tra i giochi e le attività è degna di nota la Contesa de la Nzegna, che tradotto dal dialetto significa “drappo” o “bandiera”: un gioco famoso già all’epoca dei legionari romani. E poi balli, costumi d’epoca, stand artigianali e gastronomici…un evento imperdibile in grado di trasformare per una settimana un intero borgo e i suoi abitanti, alla pari di una macchina del tempo.

Intrisa di arte, storia, storie e tradizioni Falerone è una perla rara che merita molto più di una visita. Paese molto attivo sotto ogni punto di vista, da quello culturale a quello sportivo, garantisce benessere ai suoi abitanti, che ogni anno amano celebrarla attraverso la Nzegna di Falerone.

E se vorrete visitare i casali in zona non esitate a contattarci!

Casale Villa Claire a Filottrano

Sopra e sotto, Casale Villa Claire a Falerone. Un  mix di meraviglia esterna ed interna, tra il panorama dei Sibillini e il piacere dei confortevoli arredi, del  giardino accurato, il portico e la piscina

Casale vicino Falerone

vista interna casale a falerone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *