La piscina: spiaggia di campagna

piscina articolo blog

La bella stagione è cominciata e le Marche in questo periodo dell’anno si trasformano, indossando una variopinta veste fatta di colori vibranti e brillanti.
La sconfinatezza e la serenità del paesaggio sono caratteristiche fondamentali di questa regione -in passato profondamente legata alla pratica della mezzadria per via delle sue tante valli e colline- che ancora oggi rappresenta un angolo di pace nel caos della modernità.

Le Marche possono vantare alcune tra le più belle spiagge d’Italia, ma si sa che le vacanze non sono solo divertimento e compagnia, ma anche relax e intimità. Ciò che purtroppo non è più presente nella cultura occidentale come un tempo è il valore del silenzio: “Presto il silenzio diventerà una leggenda. L’uomo gli ha voltato le spalle. Giorno dopo giorno inventa nuove macchine e marchingegni che accrescono il rumore e distraggono l’umanità dall’essenza della vita, dalla contemplazione e dalla meditazione” sosteneva il pittore dadaista Hans Arp a metà ‘900.

Noi di Marche Country Homes siamo consapevoli di tutto questo e pertanto ricerchiamo spazi di quiete e tranquillità da proporre ai nostri clienti, come le case con piscina che definiamo delle “spiagge in campagna”. La piscina in una casa, che sia a pochi chilometri dal mare o immersa tra i colli, rappresenta un rifugio, un piccolo paradiso personale, e immergersi nell’acqua calma e silenziosa, contemplando il paesaggio, è certamente un’esperienza più unica che rara, ben lontana da ogni rumore artificiale o distrazione.

Che sia una piscina a mosaico, rifinita a mano tassello per tassello, che sia di una forma rettangolare oppure tonda, la piscina è l’alternativa di chi sceglie di vivere le vacanze (e non solo) in totale relax, consapevole di investire su un’atmosfera surreale, senza rinunciare alla comodità di trovarsi a poca distanza dalla città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *